La maggior parte dei bookmaker mostra un captcha per permetterti di effettuare l’accesso al profilo ed evitare i bot.

Creare un algoritmo generico per bypassare il captcha è quasi impossibile, e un eventuale bot dovrebbe risolvere un captcha in uno o più tentativi, come fosse una persona reale.

Usiamo quindi 2captcha.com, che si è dimostrato in grado di raggiungere gli obiettivi che avevamo programmato.

Una delle funzioni del servizio è la presenza di persone reali addette alla risoluzione di captcha, che rendono impossibile definire l’uso del servizio come “uso di metodi automatici”.

La procedura impiegata da 2captcha.com è molto semplice. Il servizio usa delle persone che vengono pagate per risolvere captcha di routine. Il cliente (tu) paga una commissione ogni volta che viene risolto un captcha. Il profitto di 2captcha.com è la differenza tra il pagamento e il salario che il lavoratore riceve per ogni captcha che risolve.

A livello tecnico, 2captcha.com è molto semplice. L’API di 2captcha.com è stata integrata all’interno del prodotto BetWasp così che ogni volta che il nostro bot vede un captcha sul sito web di un bookmaker, questo viene trasmesso a una persona reale tramite l’API, che lo vede visualizzato sulla propria interfaccia.